Benvenuto Emerson!

Benvenuto Emerson!

La Società rende noto di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del giocatore Emerson Ramos Borges. Il difensore ha firmato con il club un accordo valido sino al 30 giugno 2022

LE DICHIARAZIONI

"Per me è un motivo di grande orgoglio poter tornare a giocare in Sardegna" annuncia Emerson nel commentare il suo approdo in Gallura. "Giocare per l'Olbia - spiega il giocatore - sarà per me una grande responsabilità perché si tratta di una sfida che voglio vincere. La proposta ricevuta dal club mi ha fatto sentire importante e centrale per il progetto e adesso sta a me ripagare la fiducia, dimostrando in campo ogni domenica di averla meritata e aiutando la squadra a creare la giusta atmosfera per dare e toglierci tante soddisfazioni".

Stimoli calcistici di chi non è mai sazio di nuovi traguardi, ma anche scelta di vita: "Giocare in un club così importante e poterlo fare vicino a casa ha pesato tanto nella mia scelta" confessa Emerson che a Olbia ritroverà amici e vecchi compagni di squadra come Cocco, Giandonato e Pisano. Con un pizzico di nostalgia ricorda infine i derby giocati quando vestiva la maglia della Nuorese: "Partite bellissime, sentite, combattute ma sempre in un clima di grande sportività". 

LA BIOGRAFIA CALCISTICA

Nato a Joinville (Brasile) il 16 agosto 1980, Emerson cresce calcisticamente nella squadra della sua città, prima di vestire le maglie di Caxias do Sul, Jalesense e Palmeiras.

Nel 2003 si trasferisce in Sardegna all'Atletico Elmas, dove nel campionato di Serie D raccoglie 20 presenze e 3 reti. Passa quindi alla Nuorese dove in quattro stagioni, dal 2004 al 2008, contribuisce al doppio salto dall'Eccellenza alla C2 e gioca gli spareggi playoff per la Serie C1. In maglia verdazzurra raccoglie complessivamente in campionato 100 presenze e realizza 29 gol.

Nel mercato invernale della stagione 2007/2008 si trasferisce al Taranto in C1 (14 presenze e 3 gol), mentre successivamente milita sempre in terza serie per un triennio nel Lumezzane dove mette insieme 88 presenze e 7 reti. Nell'agosto 2011 compie quindi il salto in Serie B, alla corte della Reggina (38 presenze e 2 reti) a cui fa seguito il passaggio al Livorno con cui nel 2012/2013 conquista la promozione in Serie A. Mette insieme 31 presenze e 2 reti nel massimo campionato, mentre globalmente raccoglie in maglia amaranto 118 presenze e 7 reti. 

Nella stagione 2016/2017 riparte in Serie C con la maglia del Padova (38 presenze e 1 rete) per poi trasferirsi l'anno successivo alla Feralpisalò. Nelle ultime due stagione, invece, gioca con la maglia del Potenza dove totalizza 80 presenze e 8 reti. 

Nel totale della sua carriera carriera Emerson ha disputato 565 partite e realizzato 83 gol