L'Olbia si aggiudica la Nord Legno Cup

L'Olbia si aggiudica la Nord Legno Cup

L'Olbia si aggiudica la II edizione della Nord Legno Cup, importante torneo di levatura regionale disputatosi dal 13 al 16 giugno tra Monastir, Calangianus e Arzachena. 

La manifestazione, riservata agli atleti in età Allievi (2002/2003), ha visto l'Under 17 (in campo con i 2003 e i 2004) vincere brillantemente il girone eliminatorio battendo Polisport Nuoro (3-2), Arzachena (3-0) e Nuorese (1-0). In semifinale i bianchi hanno superato con un netto 4-0 la San Paolo Sassari, conquistando così l'accesso all'ultimo atto della manifestazione, svoltosi presso il Comunale di Calangianus. 

Nella finalissima, i ragazzi di mister Ricci hanno sfidato la Torres per la vittoria del torneo. Con una grande prova di squadra, l'Olbia ha superato l'avversario rossoblù per 4-1 grazie alle doppiette messe a segno da Erbì e Belloni

Al triplice fischio, spazio ai festeggiamenti e alle premiazioni che hanno visto l'Olbia primeggiare anche nella Coppa Fair Play e nei premi individuali, con ben tre assegnazioni riservate ai giovani talenti bianchi. La palma di miglior portiere è andata ad Alessandro Ferraro, quella di miglior centrocampista a Luca Belloni, mentre a Valerio Secci è andato il trofeo di migliori giocatore della rassegna.  

Così il responsabile del settore giovanile Mauro Uscidda al termine della manifestazione: "I ragazzi hanno centrato un ottimo risultato coronando una stagione che li ha visti impegnarsi e crescere sotto ogni profilo. C'è indubbiamente grande soddisfazione per aver vinto un torneo di ottimo livello al quale abbiamo partecipato con progettualità anagrafica rivolta alla prossima stagione".