L'Olbia cala il poker

L'Olbia cala il poker

Il riscatto, prontissimo e autorevole, è arrivato. La Berretti archivia immediatamente il ko di Terni, infliggendo al Pontedera un 4-0 che non lascia diritto di replica. In campo, la superiorità tecnica, tattica e caratteriale dei bianchi non è mai stata messa in discussione.

E questo, malgrado la sfortuna (leggasi pali) si sia accanita con l'Olbia nel corso di un primo tempo giocato dai ragazzi di mister Testoni contro vento ma sempre da assoluti padroni del campo. A colpire i legni sono stati Floris e Mula. Al 24', l'attaccante, ben smarcato da Occhioni, dopo aver saltato il portiere conclude da posizione defilata centrando il montante più vicino. Al 40', invece, dopo un'altra splendida giocata di Occhioni, Di Paolo trova il corridoio per Mula che, a tu per tu, con il portiere, apre il piatto e colpisce la base del palo. 

Così, andati al riposo sullo 0-0, i bianchi tornano in campo nella seconda frazione più determinati che mai a rompere il ghiaccio. E al 64', trovano finalmente il gol quando Marroni trasforma il calcio di rigore concesso per atterramento di Scanu in area. La rete del vantaggio scioglie definitivamente i valori in campo e l'Olbia dilaga. Al 76' è ancora Marroni a timbrare il cartellino con un'esecuzione su punizione da manuale. Il tris arriva due minuti più tardi con Scanu che in spaccata corregge in rete il cross di Pittorra, mentre il gol del definitivo 4-0, al gong del 90', porta la firma di Occhioni

Con questa vittoria l'Olbia si issa al terzo posto in classifica a quota 7 punti. Prossimo impegno in calendario, sabato 19 ottobre sul campo della Pistoiese.

TABELLINO
Olbia-Pontedera 4-0 | 4ª giornata

OLBIA: Achenza, Pittorra, Putzu (80' Fideli), Ciaddu, Secci, Occhioni, Marroni, Mula (75' Cano), Di Paolo (80' Pinna Ga.), Pinna Gi. (57' Scanu), Floris (57' Bulla). A disp.: Guerrieri, Chessa, Canu, Asara. All.: Riccardo Testoni
PONTEDERA: Bianchi, Iaria (46' Cotumaccio), Marino, Varriale (75' Cirri), Fiscella, Pretato, Freschi, Pruneti, Salvaggio [46' Chiesi (55' Del Fiore)], Giuliani, Pigliai (70' Nero). A disp.: Ciabattini, Bertolini, Cannata, Pucci. All.: Mario Costa
ARBITRO: Marco Piras (Alghero). Assistenti: Sergio Fara (Nuoro) e Antonio Carbini (Olbia)
MARCATORI: 64' rig. e 76' Marroni, 78' Scanu, 90' Occhioni
AMMONITI: 50' Pittorra
NOTE: Recupero: 2' pt; 5' st. Spettatori: 100 circa.