Kerimus Cup, l'Olbia si avvicina alle grandi

Kerimus Cup, l'Olbia si avvicina alle grandi

Si è disputata nel weekend la prima edizione della Kerimus Cup, manifestazione calcistica di respiro internazionale organizzata dall'agenzia Kerimus e riservata alla categoria Under 14In campo anche la squadra dell'Olbia che partecipa al campionato Giovanissimi Regionali e che, per l'occasione, si è confrontata, in una ricca e stimolante tre giorni di calcio giovanile, con squadre isolane, italiane, europee ed asiatiche. 

I ragazzi di mister Caocci hanno destato un'ottima impressione dimostrando di essere sempre più vicini al livello dei migliori club. Inseriti nel girone A, nella prima giornata i bianchi hanno colto un pareggio per 3-3 contro i romeni del Cluj. Nella seconda giornata, opposta al CdF Alghero, l'Olbia ha lottato e giocato una grande gara cedendo nella ripresa per 2-0. Nel terzo e ultimo incontro del girone, contro l'Alcione di Milano, i bianchi hanno perso di misura per 2-1. 

Nelle sfide per i posizionamenti, l'Olbia se l'è vista prima con il Muscat (squadra proveniente dall'Oman) perdendo per 4-0 e, infine, con il Latte Dolce che ha prevalso sui nostri ragazzi ai calci di rigore dopo che la partita si era conclusa sull'1-1.

A vincere il torneo è stato il Cagliari che in finale ha superato il Cdf Alghero per 1-0. Al terzo posto i norvegesi dell'Oslo che, nella finale di consolazione, hanno superato l'Alcione.