Ripartenza Primavera!

Ripartenza Primavera!

Con una prova di grande spessore tecnico e caratteriale, l'Olbia Primavera si impone per 2-0 sulla Lucchese, archivia le tre sconfitte consecutive (Arezzo, Carrarese e Livorno) e rilancia le proprie quotazioni di classifica.

Una vittoria convincente quella conquistata dai ragazzi di Giandon sul sintetico di Golfo Aranci. Figlia di una ritrovata compattezza e di una concentrazione mai venuta meno nel corso della gara, nemmeno quando la squadra si è ritrovata in inferiorità numerica e la Lucchese ha provato, senza esito, a impensierire i bianchi. 

Dopo aver sfiorato la rete in tre occasioni con Doratiotto (aggregato per mettere minuti sulle gambe e ritrovare condizione dopo il periodo di inattività) e in un paio di circostanze con Di Paolo, l'Olbia sblocca la gara al 25' con il centrale difensivo Sanna, bravo a ribattere in rete di testa un'incerta respinta del portiere su un traversone arrivato dalla destra. Nella ripresa, attraverso la ricerca di un ficcante gioco verticale l'Olbia mette sistematicamente in ginocchio la retroguardia rossonera, trovando la rete del 2-0 al 56' con Doratiotto che, su splendido suggerimento di Scanu, scatta verso l'area e batte di sinistro il portiere avversario. 

L'espulsione di Pinna G. per doppio giallo non cambia l'inerzia della gara. Giandon ridisegna la linea mediana e quella offensiva e l'Olbia continua a creare occasioni da gol, fallendo il tris con Moro e Scanu in altre due circostanze. 

I tre punti ottenuti quest'oggi contro la quinta forza del girone consentono ai bianchi di salire a quota 7 in classifica. Una vittoria che dovrà tradursi nell'inizio della scalata. 

TABELLINO
Olbia-Lucchese 2-0 | 11ª giornata

OLBIA: Barone, Ragaglia, Secci, Putzu, Demurtas, Sanna, Scanu, Cossu, Doratiotto (59' Moro), Di Paolo (70' Giorgi), Pinna G. A disp.: Ferraro, Pedoni, Pinna L., Fideli, De Lillo, Floris, Canu. All.: Gian Marco Giandon.
LUCCHESE: Mazzotta, Fambrini (65' Giuffrida), Pardini, Mati (78' Bianchi), Oliveri, Lattuga , Lazzari (57' Fruzzetti), Pieretti (78' Di Meo), Camaiani (65' Tricarico), Durante, Yener. A disp.: Pirola, Munno, Romano, Cantone. All.: Eupremio Carruezzo.
ARBITRO: Pani di Sassari
MARCATORI: 25' Sanna, 56' Doratiotto
AMMONITI: 33' Putzu, 83' Moro, 85' Bianchi (L)
ESPULSO: Al 63' Pinna G. per doppia ammonizione e all'83' Giandon per proteste
NOTE: Gara disputata a porte chiuse. Recupero: 2' pt, 6' st.