Vittorie per Primavera e Under 17

Vittorie per Primavera e Under 17

È stata una domenica densa di soddisfazioni quella appena passata per il settore giovanile bianco, impegnato con tutte le proprie cinque squadre in trasferta. Il bilancio è stato di due vittorie, un pareggio e una sconfitta, mentre il debutto dell'Olbia Femminile è stato ulteriormente rimandato a causa delle piogge che hanno reso impraticabile il campo del Città di Selargius. 

PRIMAVERA. Prosegue la marcia dei ragazzi di mister Maini che contro la Vis Pesaro centrano la terza vittoria stagionale, la seconda consecutiva, che vale il sesto risultato utile in stagione (bianchi ancora imbattuti) e soprattutto l'aggancio al secondo posto a quota 12 punti, gli stessi della formazione marchigiana. Contro un avversario di livello che faceva dell'aggressività e del dinamismo la propria forza, i bianchi si impongono grazie a una superiorità tecnica e a una maturità palesate nel corso di tutta la gara. Demarcus sblocca la gara al 18' e trova il raddoppio attorno al 63'. I locali rialzano la testa al 66' con Accursi, ma Belloni - su suggerimento di Dore - chiude la contesa al 75' con un bel pallonetto. 

Tabellino
Vis Pesaro-Olbia 1-3 | 7ª giornata
VIS PESARO: Piersanti (46' Pironi), Bartolucci, Masullo, Galeazzi (57' Rastelletti), Sallaku, Carnicelli, Maccioni, Venerandi, Accursi, Bocci (57' Guarino), Pizzagalli. A disp.: Elezaj, Bonaccin, Mori, Mancini, Sciamanna, Musciano, Baglioni, Marinelli, Fraternale. All.: Sandreani
OLBIA: Barone, Renault, Lapia, Manunta, Fresu (60' Dettori), Dore (85' Giorgi), Dieni, Belloni, Sanna (55' Manca), Erbì (55' Glino), Demarcus. A disp.: Sanna, Ragaglia, Spano, Collu, Caggiu. All.: Giampiero Maini
ARBITRO: Andrea Giorgiani (Pesaro). Assistenti: Simone Giacomucci (Pesaro) e Mattia Gasparri (Pesaro)
MARCATORI: 18' e 63' Demarcus, 66' Accursi (V), 75' Belloni
AMMONITI: Fresu, Erbì, Sallaku (V), Bartolucci (V) 

UNDER 17. Vittoria in rimonta e vittoria di forza per la squadra di mister Bechere che a Pistoia va sotto dopo appena 2' di gioco, ma trova il pari al 17' con Rodriguez e il gol del primo vantaggio al 60' con Barracca. Gli arancioni rimettono in piedi la gara al 76', ma la doppietta di Catte tra l'80' e il 90' suggella un successo meritato che proietta i bianchi al quinto posto in classifica a quota 8 punti. 

Tabellino
Pistoiese-Olbia 2-4 | 6ª giornata 
PISTOIESE:
OLBIA: Carta M., Sanna P., Concas, Giagheddu, Desini, Stefanoni, Brandino (88' Dessena), Barracca, Tugulu, Rodriguez (72' Catte), Carta G. (81' Murgia) A disp.: Casula, Bomboi, Mudadu, Sanna F., Spanu. All.: Emiliano Bechere
ARBITRO: Samuele Guiducci (Firenze). Assistenti: Roberto Pappalardo (Empoli) e Gianmarco Benozzi (Empoli)
MARCATORI: 2' Virodi (P), 17' Rodriguez, 60' Barracca, 76' Di Biase (P), 80' e 90' Catte
AMMONITI: Cecchi (P), Sanna P., Concas

UNDER 15. La squadra di mister Castricato torna a casa con zero punti e qualche rimpianto dalla sfida con i pari età della Pistoiese. Perché l'Olbia approccia bene la gara e passa in vantaggio al 7' con Marini, sfiorando al 30' il raddoppio quando Dessena colpisce il palo. Nella ripresa, però, gli ospiti preservano maggiore freschezza trovando il gol del pari al 45' e quello della vittoria al 59'. 

Tabellino
Pistoiese-Olbia 2-1 | 6ª giornata
PISTOIESE: Spina, Moruzzi (74' Panchetti), Pinzani (61' Berti), Baragli, Sula (36' Hisley), Innocenti P., Pezzotta (70' Paolucci), Basnou, Coletta, Lorenzi (36' Bolognini), Smenaj. A disp.: Cianfano, Innocenti M., Cillerai, Tormentoni. All.: Cois
OLBIA: Riccio, Mannu (70' Vacca), Melis (68' Merlini), Linaldeddu (42' Mandras), Ghisu, Marini, Muzzu (42' Abeltino), Mura (70' Putzu), Dessena, Cervo (68' Scintu), Marrazzo. All.: Luca Castricato
ARBITRO: Matteo Trapani (Pisa). Assistenti: Giovanni Spanu (Pisa) e Flavio Freschi (Carrara)
MARCATORI: 7' Marini, 43' Bolognini (P), 59' Berti (P)

UNDER 14. A dir poco eroica la trasferta dei più piccoli del settore giovanile bianco che interrompono il percorso netto della Fiorentina centrando il terzo pareggio su cinque gare disputate. La partenza dei locali è bruciante tanto che dopo 10' i viola sono avanti di due reti. I ragazzi mister Sanna però non si scompongono e mettono in mostra, una volta di più, il carattere che ne ha contraddistinto il cammino sin dalla prima uscita. E così, nel secondo tempo, riagguantano la sfida con le reti di Zuddas (al 40') e di Trogu (al 48'). Nel finale la partita si fa apertissima ed è proprio l'Olbia ad avere la palla per strappare i tre punti alla capolista, ma il tentativo non è assistito dalla buona sorte. 

Tabellino
Fiorentina-Olbia 2-2 | 5ª giornata
FIORENTINA: Bencaster, Arcadipane (Chiodini), Bilardo, Donadel, Barry, Mariniello (Touvandja) , Galastri (Kamarà),Vlascey, Mazzola, Melai, Perrotti. A disp.: Magalotti, Sogli, Masini, Pellegrini. All.: Niccolò Gragli
OLBIA: Uscidda, Sulis (Inzaina), Coppi, Spano, Mameli, Zuddas (Uleri), Bertini (Cassitta), Dessena, Trogu, Mamia, Azzena. A disp.: Coscione, Murgia, Farina, Marras. All.: Giovanni Sanna
MARCATORI: 1' Arcadipane (F), 10' Melai (F), 40' Zuddas, 48' Troglu