L'Under 14 cala il poker alla Lucchese

L'Under 14 cala il poker alla Lucchese

Il settore giovanile bianco è stato impegnato nel weekend con tre formazioni: Primavera, Under 14 e Under 15 femminile. Il bilancio dice di una vittoria, un pareggio e una sconfitta. 

PRIMAVERA
La squadra di Biagioni recupera quasi tutti gli infortunati e scende in campo determinata a ritrovare il successo nella gara valida per la 7ª giornata. 

Avanti nel primo tempo. L'approccio è quello giusto, nei primi 10' la Pro Sesto viene messa alle corde, Iobbi va vicino al gol di testa, Catte e Rodriguez tengono in costante apprensione la retroguardia, ma l'Olbia non sfonda. Con il passare dei minuti gli ospiti prendono misure e distanze e la partita si fa più equilibrata. A sbloccarla, al 37', è Barbieri, lesto a ribattere in rete una palla vagante propiziata dal precedente tiro di Dore respinto dal portiere. Nella ripresa l'Olbia sembra voler amministrare, ma si dimostra imprecisa in fase di palleggio negli ultimi venti metri.

Il recupero degli ospiti. La Pro Sesto ci crede e al 65' va in gol con Papi che corona da centro area una bella azione sviluppata sulla sinistra. I bianchi reagiscono subito e ci provano con Barbieri su passaggio di Capuozzo, ma manca la lucidità per affondare il colpo. All'81' Giagheddu lascia i suoi in dieci, Di Giorgio un minuto dopo salva la porta. Al 92' l'ultima occasione del match capita ancora sui piedi di Barbieri che dal limite dell'area gira alto. A Monti finisce 1-1: un punto che consente all'Olbia di salire a quota 8 e galleggiare fuori dalla zona playout, ma non ancora di riagganciare il treno delle prime. 

A Bolzano. Sarà una lunga trasferta per i bianchi che nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Sudtirol

UNDER 14
Continua a impressionare la squadra di mister Selis che regola con un perentorio 4-1 i pari età della Lucchese grazie alle reti messe a segno da Spano (2), Casula e e Zaru. Con questo successo, il terzo dopo cinque giornate, l'Olbia si conferma, a quota 10 punti, seconda forza del girone al pari di Fiorentina e Pontedera e dietro soltanto al lanciatissimo Empoli, primo a punteggio pieno. Prossimo impegno tra sette giorni in casa della Carrarese. 

UNDER 15 FEMMINILE
Dopo l'ottimo esordio di Tortolì (vittoria per 5-4), l'Olbia non concede il bis, ma contro le forti avversarie del Su Planu conferma progressi e passi in avanti. Il risultato finale dice 3-0 per le cagliaritane, ma per il gruppo di mister Selis, in fase di costituzione e rodaggio, sono arrivate risposte positive per un percorso di crescita che nel lungo periodo potrà regalare soddisfazioni.