Mereu: "Grande spirito di adattamento"

Mereu: "Grande spirito di adattamento"

Esterna soddisfazione e complimenti alla squadra, mister Mereu, nel commentare a caldo l'incontro della sua Olbia sul campo di un volitivo Cuneo. Al "Paschiero" è arrivato un pareggio prezioso in chiave salvezza, ma anche un'incoraggiante risposta di forza e tenacia a sette giorni dal derby di ritorno con l'Arzachena.

Così il tecnico: "Oggi abbiamo giocato una gran partita sul piano del carattere. La squadra ha saputo reagire con intelligenza all'aggressività del Cuneo, tenendo bene il campo ed evitando di farsi prendere dall'affanno. Il campo non permetteva di palleggiare come sappiamo fare, per cui non posso che plaudere lo spirito di adattamento dei ragazzi anche perché davanti avevamo un ottimo e ben allenato Cuneo. Sono ampiamente soddisfatto sia per l'interpretazione tattica che per l'agonismo messo dentro". 

La disamina di Mereu passa poi all'importanza del pareggio per il campionato e la classifica: "Era importante non perdere per compiere un grande passo in avanti in vista dell'obiettivo primario stagionale, che è quello della salvezza. Questo è un campionato particolare, estremamente livellato e capace di riservare ancora tante sorprese. Niente è definito per cui manteniamo alta la guardia". 

Sabato sarà sfida in prima serata con l'Arzachena: "Un derby molto sentito che prepareremo al meglio, consapevoli che i grandi risultati si ottengono mantenendo i piedi ben saldi a terra".