Si conclude l'Olbia in Tour

Si conclude l'Olbia in Tour

Con il ritorno in città, nell'impianto "Angelo Caocci", termina il tour dei bianchi in giro per la Sardegna e chiude i battenti l'Olbia targata 2017/18. In appendice alla lunga ed entusiasmante stagione che l'ha vista battagliare con onore e meriti nel campionato di Serie C, insieme agli amici del Porto Rotondo Ragatzu e compagni hanno disputato l'ultima sgambata dell'anno sportivo. 

GLI ONORI. L'occasione giusta perché le due prime realtà calcistiche cittadine festeggiassero insieme i rispettivi risultati raggiunti: per il Porto Rotondo la splendida vittoria del campionato di Promozione, per l'Olbia la conferma di essere la seconda squadra professionistica dell'isola. Il capitano dell'Olbia Francesco Pisano ha così omaggiato la società biancocelesta con una targa speciale e il presidente del sodalizio Ezio Setzi con una maglia personalizzata, mentre le figlie di Bruno Selleri hanno donato a loro volta una targa alle due società nel ricordo del calciatore e dirigente, bandiera storica dell'Olbia calcistica per la quale è stato tributato un minuto di raccoglimento prima dell'inizio della gara. 

LA PARTITA. La sgambata non ha lesinato emozioni, gol e belle giocate. Dopo 3' Ragatzu pennella mandando la palla sotto il sette e al 12' concede il bis battendo il portiere in uscita. Al 14' Mossa di testa cala il tris. mentre al 23' Ragatzu va ancora a rete su passaggio filtrante di Murgia. Il 5-0 con cui si chiude la prima frazione lo firma Mossa grazie un colpo fortuito con la spalla. Nella ripresa il Porto Rotondo prende maggiore fiducia facendosi vedere con più convinzione dalle parti di Van der Want. E al 70' un colpo di testa di Muroni consente ai locali di firmare il tabellino prima che la quarta rete personale di Ragatzu e il gol dal limite dell'area di Pinna fissassero il risultato sul definitivo 7-1 in favore dell'Olbia. 

VACANZE. Al termine dell'allenamento in campo sono abbracci e autografi. Le righe si rompono, le ferie incombono. Ma presto, prestissimo la giostra bianca tornerà ad accendersi.  

TABELLINO
Porto Rotondo-Olbia 1-7

PORTO ROTONDO: Melis, Ventroni, Santosuosso, Rassu A., Fresi, Nieddu, Rassu G., Fiori, Mascia, Mulas. A disp.: Frisciata, Secci, Saggia, Spiga, Piccinnu, Muroni, Cucca. All.: Simone Marini
OLBIA: Van der Want (78' Cibei), Pinna (67' Pilo), Patta, Pisano, Melgari (46' Faedda), Vispo, Caria (46' Vacca), Pennington (70' Vitiello), Murgia, Ragatzu (74' Calvisi), Mossa (58' Scanu). A disp.: Muroni. All.: Bernardo Mereu.
MARCATORI: 3', 12', 23', 72' Ragatzu, 14' e 35' Mossa, 70' Muroni (P), 81' Pinna