CIAO GUSTAVO

CIAO GUSTAVO

Nella notte ci ha lasciati all'età di 86 anni Gustavo Giagnoni. Bandiera e ambasciatore di Olbia e dell'Olbia in Italia, è stato della nostra città, onorata e ricordata per tutta la vita, uno dei figli più stimati e apprezzati. 

Gustavo aveva mosso i suoi primi passi da calciatore nell'Olbia dove giocò per tre stagioni dal 1951 al 1954 (71 presenze e 23 reti) dando lustro nell'immediato Dopoguerra al riscatto bianco e alla florida generazione di Sa Cavonera. Dopo una parentesi alla Reggiana, nel 1957 si trasferì a Mantova, città che divenne sua d'adozione e con la cui squadra conquistò la tripla promozione dalla IV Divisione alla Serie A.

Ricca di vittorie e successi anche la carriera di allenatore, lunga quasi 25 anni e 510 panchine, svoltasi principalmente in Serie A alla guida, tra le tante, di Torino, Milan, Bologna, Udinese e Cagliari. 

Il presidente Alessandro Marino e la Società tutta si stringono attorno ai familiari in questo momento di grande dolore e commozione.