Buona sgambata con il Ghilarza

Buona sgambata con il Ghilarza

Un test produttivo e giocato su buoni ritmi per l'Olbia di mister Filippi che questo pomeriggio, sul campo di Dolianova, si è misurata in una sgambata congiunta con il Ghilarza, compagine militante nel campionato di Eccellenza. L'allenamento si è rivelato utile soprattutto per conferire finalità al lavoro settimanale e per colorare la casella di una tabella di marcia di avvicinamento all'inizio del campionato che vede i bianchi in continua crescita, sia sul piano fisico che su quello tecnico-tattico. 

La partitella si è chiusa sul punteggio di 2-1 in favore dell'Olbia. Ad aprire le danze, al 3' del primo tempo, è stato Ceter che con una zampata ha risolto una serie di rimpalli in area. Nella ripresa le altre marcature, con il Ghilarza che ha trovato il pari al 75' grazie a una bella esecuzione balistica e l'Olbia che si è riportata avanti all'80' con un colpo di testa di Vergara su corner di Caligara. 

Oltre alla "doppietta" colombiana e all'esordio del centrocampista ex Juventus, si è registrato anche il debutto in maglia bianca dell'ultimo arrivato Marson, subentrato a Van der Want nel corso del secondo tempo. Non hanno invece preso parte alla seduta Cotali, Bellodi e Ogunseye. 

TABELLINO
Olbia-Ghilarza 2-1

OLBIA: Crosta [46' Van der Want (80' Marson)], Pinna (46' Mastino), Vergara, Iotti (46' Pitzalis), Pisano (80' Cusumano), Vallocchia, Muroni, Pennington (46' Tetteh), Biancu (55' Caligara), Ragatzu (46' Senesi), Ceter (46' Martiniello). A disp.: Soro, Occhioni, Melgari. All.: Michele Filippi  

MARCATORI: 3' Ceter, 75' Gol Ghilarza, 80' Vergara