"In campo con entusiasmo"

"In campo con entusiasmo"

Voltare pagina dopo il ko di Arzachena farlo raccogliendo la risposta migliore: una vittoria contro il Gozzano. L'arma segreta? "L'entusiasmo" afferma in maniera limpida mister Filippi nella conferenza stampa pre partita davanti ai cronisti. "Sono convinto che se la squadra riuscirà a replicare in campo la stessa mole di entusiasmo e passione con le quali si prepara la partita in settimana, sarà in grado di trovare la chiave di volta per l'intera stagione. In questo momento dobbiamo rompere le catene e dare linfa al nostro sogno". 

Al Nespoli verrà per la prima volta nella propria storia il Gozzano. "Una squadra solida e concreta, peraltro imbattuta in trasferta. Sappiamo che ci aspetta una partita difficile alla quale loro arrivano con l'entusiasmo della vittoria ottenuta contro il Siena. Ulteriore riprova che questo è un campionato estremamente livellato, dove tutte le squadre, dalla prima all'ultima in classifica, sono realmente competitive. Lo dimostrano anche gli ultimi risultati". 

L'amarezza post Arzachena è stata smaltita? "Sì, le ferite si rimarginano e si deve sempre guardare avanti con ottimismo. È chiaro che nessuno di noi era contento dopo quella partita, eravamo consapevoli che poteva rappresentare un appuntamento di crescita ulteriore. All'inizio dell'anno ci eravamo detti nello spogliatoio che non saremmo mai voluti uscire dal campo con una sensazione di rammarico. Domenica è successo, ma faremo in modo che non succeda più. Abbiamo voltato pagina e siamo pronti a ripartire di slancio".