4ª Categoria, gol e applausi al Geovillage

4ª Categoria, gol e applausi al Geovillage

Si è tenuta sabato pomeriggio presso i campi del Geovillage il secondo appuntamento regionale del campionato di Quarta Categoria Sardegna. Dopo la giornata di esordio del 27 gennaio a Sa Rodia, le nove squadre partecipanti si sono ritrovate a Olbia per disputare la 3ª e la 4ª giornata in calendario. 

Grande tifo e tanti applausi per i ragazzi dell'Olbia allenati dal mister Lello Aisoni che nella prima partita, opposti alla Juve Luras, hanno riportato una splendida vittoria per 7-1 frutto di un grande spirito collettivo che ha propiziato le reti messe a segno da Michele Contu (tripletta), Maurizio Giazzu (doppietta), Sergio Piccinnu e Luisella Balletta

Più complicata la sfida al vertice del girone giocata contro la Speedy Sport, probabilmente la squadra più forte e in forma del raggruppamento. I bianchi hanno sfiorato in avvio il vantaggio con Contu e, nonostante la brillante prestazione del portiere Alessio Asara, hanno ceduto alla forza dell'avversario che, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0, nella ripresa ha fissato il risultato sul 4-0. Al termine delle partite, spazio al terzo tempo con le prelibatezze gentilmente offerte dal Pastificio Loi e Figli e dal panificio Derosas

Dopo quattro giornate l'Olbia si trova dunque al secondo posto con 9 punti, prima inseguitrice della Speedy Sport che veleggia a punteggio pieno. Prossimi impegni in calendario il 24 febbraio a Sassari presso il Centro Sportivo del Latte Dolce. 

CLASSIFICA

Speedy Sport 12 punti (17-1)
Olbia 9 punti (13-7)
Millesport 9 punti (14-4)
Stella Speciale 1 punto (4-10)
Juve Luras 0