"Vittoria che vale tanto"

"Vittoria che vale tanto"

Il primo a commentare il successo ottenuto sul campo del Gozzano è il direttore sportivo dei bianchi Pierluigi Carta: "Quella di oggi è una vittoria che volevamo fortemente e che per noi assume un significato davvero speciale. È il successo di un gruppo che è stato capace di costruire la vittoria nel corso della settimana con lavoro e sacrificio, dopo una sconfitta non certo facile da digerire. Un gruppo che viene prima di qualsiasi gerarchia o presunta tale perché questa squadra dimostra con i fatti di non essere composta da titolari e riserve prestabiliti".

Percentuali di possesso palla elevatissime, predominio del campo assoluto, tante palle gol costruite: "Questa è l'Olbia, una squadra che per emergere ha bisogno palleggiare e imporre all'avversario il proprio gioco. Oggi siamo tornati sui nostri standard, il risultato è solo una conseguenza della classifica". Tre punti pesanti anche per la classifica: "Non è il momento di guardare dietro o davanti a noi. Dobbiamo pensare a cercare la migliore prestazione possibile in ogni gara che ci resta, la classifica la commenteremo alla fine".

In chiusura, un elogio allo spessore umano e morale del gruppo: "Mi sento di dire che i ragazzi incarnano in maniera esemplare i valori e l'organizzazione del club. I problemi di un singolo diventano problema collettivo e così facendo tutto diventa più semplice".