"Grande reazione"

"Grande reazione"

Il terzo gol in carriera con la maglia bianca è forse quello più bello e gustoso. Sicuramente il più festeggiato. Perché l'imperioso stacco aereo con cui Francesco Pisano ha siglato la seconda rete bianca ha permesso all'Olbia di pareggiare la contesa contro la Juventus

"Siamo stati bravi a rimettere in piedi una partita che, per come si era messa, potevamo riprendere solo con una grande reazione di carattere. E così è stato, perché nel primo tempo non abbiamo fatto bene e non siamo stati noi stessi". Sono le parole del capitano a commento di una gara che l'ha visto dirigere con carisma e classe la retroguardia dal centro della difesa e incassare, nel post partita, i complimenti della sala stampa. "Il mio ruolo di chioccia? Mi gratifica, mi dà soddisfazioni uniche vedere i ragazzi crescere anche perché il percorso per diventare calciatori è duro e ricco di insidie. Assistere ai loro miglioramento mi rende davvero orgoglioso". 

E in mezzo a tanti talenti in erba, si ringiovanisce un po'? "Proprio così, essere circondato di ragazzi giovani, mi fa sentire ancora giovane! Spero di poter andare avanti a lungo perché mi diverto ancora tanto".