Testa alla Carrarese

Testa alla Carrarese

Sbarcati questa mattina in aeroporto di rientro dalla trasferta di Meda, i bianchi sono tornati subito in campo alla Basa. Lo impone il calendario, denso di appuntamenti, il prossimo dei quali vedrà l'Olbia nuovamente con il trolley in mano, stavolta per recarsi in Toscana dove ad attenderla ci sarà, giovedì alle ore 16, la Carrarese

In campo, agli ordini di mister Filippi, sono andati i giocatori non impiegati contro il Renate, mentre chi è sceso in campo ha fatto lavoro di scarico e palestra. Nel clan bianco c'è voglia di rimettersi subito in gioco e di interrompere il digiuno di punti che, dopo l'ottimo avvio di stagione figlio delle vittorie ottenute contro Rieti, Siena e Giana Erminio, dura da tre partite. 

La squadra tornerà ad allenarsi domani pomeriggio per iniziare lo studio dell'avversario e poi ancora mercoledì mattina. A seguire il trasferimento in aeroporto e la partenza alla volta di Milano. Quindi lo spostamento verso la capitale del marmo. Dove l'anno scorso, i bianchi, si resero protagonista di una vittoria dalle sfumature leggendarie