Le parole di mister Raineri

Le parole di mister Raineri

C'è una buona dose di rammarico nelle parole rilasciate da mister Luca Raineri al termine della gara persa dall'Olbia sul campo dell'Arezzo. Sopratutto per come i bianchi hanno approcciato la sfida: "Avevamo preparato la partita in un determinato modo, ma non siamo riusciti a replicare in campo quanto provato in allenamento. Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, nella ripresa un po' meglio ma non è bastato a rimettere in equilibrio la gara".

L'Olbia è sembrata riaccendersi dopo la triplice sostituzione: "I cambi servono a questo, a dare un segnale di discontinuità. Stavolta hanno funzionato, peccato per l'occasione nel finale non sfruttata". Il tecnico non vuol sentire alibi legati alla giovane età della squadra: "Nel secondo tempo abbiamo dimostrato di valere di più, quindi questi discorsi stanno a zero. Sarebbe troppo comodo accampare giustificazione di questo tipo". 

La corsa per uscire dai bassifondi della classifica è sempre più dura: "È un campionato difficile, difficile per tutti, l'Arezzo stesso meriterebbe ben altre posizioni per il valore dell'organico. È ovvio però - conclude il vide di mister Filippi - che noi dobbiamo iniziare a fare punti pesanti perché le giornate scorrono".