Brevi: "È mancato tutto"

Brevi: "È mancato tutto"

Non cerca scuse né alibi, mister Brevi, nel commentare la sconfitta rimediata dall'Olbia sul campo del Lecco: "Il Lecco ha fatto la partita, ci è stato superiore in tutto e per tutto. Inutile andare a recriminare sulle assenze, oggi l'avversario si è dimostrato più squadra di noi". Il tecnico aveva chiesto alla squadra uno spirito da battaglia su ogni pallone. Così non è stato: "È mancato tutto: aggressività, cattiveria, rabbia. Quello che, insomma, il Lecco aveva nell'andare ad attaccare la palla. Abbiamo tanti giovani in campo, ma per centrare la salvezza bisogna cambiare registro". 

Ci sono ancora sei punti in palio prima della pausa natalizia: "Chiedere rinforzi alla società? Sono arrivato da dieci giorni, non devo chiedere niente adesso. Dobbiamo cercare di fare il massimo fino alla sosta, poi ci siederemo e valuteremo il da farsi. È normale che quando una squadra palesa queste difficoltà bisognare capire insieme come migliorare la situazione".