Primavera, esordio amaro

Primavera, esordio amaro

Inizia con una sconfitta il cammino dell'Olbia nel campionato Primavera 3

All'esordio stagionale, sul centrale del Geovillage, i bianchi di mister Giandon si sono misurati contro i pari età del Livorno cedendo di misura (1-0) per effetto della rete messa a segno in avvio di gara dal centrocampista labronico Irace

L'Olbia ha disputato comunque una buona gara contro un avversario di notevole livello. Dopo un primo tempo leggermente in sordina, la squadra è venuta fuori nella ripresa aumentando la rapidità nella circolazione e sfiorando la rete del pari in svariate circostanze. Nel finale, soprattutto, quando un batti e ribatta in area e la traversa hanno graziato gli ospiti che, invero, al 73' avevano avuto l'opportunità di raddoppiare su calcio di rigore, ottimamente neutralizzato dal portiere Barone

Il prossimo impegno in calendario vedrà i bianchi impegnati il 31 ottobre sul campo della Lucchese. L'occasione giusta per l'immediato riscatto. 

TABELLINO
Olbia-Livorno 0-1 | 1ª giornata

OLBIA: Barone, Ragaglia, Secci, Putzu, Marroni, Dettori, Occhioni (67' Fideli), Demurtas, Pinna G. (76' Erbì), Di Paolo (50' Moro), Floris. A disp.: Guerrieri, Fresu, Canu, Pinna L., Sanna, Giorgi. All.: Gianmarco Giandon 
LIVORNO: Szymon, Cesaretti, Bertelli, Salvadori, Guglielmi, Stringara, Glini (69' Iori), Irace, Cremonini (80' Caia), Campo (34' Murati), Pulina. A disp.: Paci, Elwafi, Boghan, Pinto, Scarfi, Dallai. All.: Yuri Cannarsa 
ARBITRO: Capotesta (Oristano)
MARCATORE: 8' Irace
AMMONITI: Cesaretti (L), Occhioni, Demurtas
NOTE: Al 73' Barone para il rigore calciato da Cremonini. Recupero: 0' pt, 3'st