Post Muravera, Mignani: "Ho un gruppo straordinario"

Post Muravera, Mignani: "Ho un gruppo straordinario"

Raggiante, come è giusto che sia, Michele Mignani commenta con soddisfazione la vittoria colta sul campo del Muravera. "Sofferta fino alla fine, come deve essere" - chiarisce da subito il mister, che poi aggiunge: "E' normale giocare partite tirate in trasferta, questi sono campi difficili per chiunque. Il nostro avversario oggi ha dato tutto e anche per questo motivo quella di oggi è una vittoria vale tantissimo. Ora dobbiamo essere bravi a continuare su questo percorso. Abbiamo disputato un'ottima partita sotto tutti gli aspetti. Sono orgoglioso dei miei ragazzi".

I risultati dagli altri campi dicono che l'Olbia ad oggi è nei play-off, ma Mignani - nonostante dal suo arrivo l'Olbia abbia colto 8 risultati utili consecutivi, preferisce girare i meriti alla squadra e volare basso,  continuando a ragionare domenica dopo domenica: "Preferisco vivere alla giornata perché il campionato è ancora lungo. Sicuramente abbiamo intrapreso una strada giusta, ma non possiamo permetterci di mollare di un millimetro. Dobbiamo sempre alzare l'asticella, da martedì ci butteremo alle spalle questa vittoria per concentrarci sulla gara contro l'Astrea".

L'Olbia conferma di avere un collettivo granitico che sa esaltare i singoli: "Mai come oggi l'elogio va anzitutto al gruppo straordinario che sta nascendo e che sa fronteggiare le difficoltà da squadra unita. L'apporto dalla panchina, anche oggi, è stato fondamentale. Tutti stanno dando un grande contributo".