Marino: "Questa squadra darà soddisfazioni"

Marino: "Questa squadra darà soddisfazioni"

Un pizzico di emozione, ma soprattutto grande entusiasmo. La stagione 2017/18 sta per aprire i battenti, i preparativi volgono al termine e domani mattina, sotto la guida di mister Mereu, l'Olbia taglierà il nastro di partenza della nuova annata. "Nella quale dovremo cercare di migliorare la posizione ottenuta lo scorso campionato" afferma il presidente dei bianchi Alessandro Marino che poi prosegue: "Per farlo dovremo essere bravi a diventare più pragmatici, l'esperienza e le difficoltà superate lo scorso anno ci aiuteranno a essere più regolari in un campionato che si preannuncia ancora più competitivo. Siamo tutti molto carichi, il mister e lo staff non vedono l'ora di iniziare, io di vedere all'opera una squadra che sono certo darà grandi soddisfazioni. Inoltre credo che i nuovi membri dello staff ci daranno una grossa mano. Quest anno avremo anche un data manager che profilerà all'interno della piattaforma Olbia Knowledge i dati di tutti i giocatori della prima squadra e delle giovanili al fine di creare programmi di allenamenti personalizzati." 


A disposizione di mister Mereu, al via, una rosa di 25 elementi: "La base di partenza, la struttura della squadra, erano già molto buone. Per questo ci siamo concentrati anzitutto nella ricerca di un portiere di grande esperienza e l'arrivo di Aresti premia i nostri sforzi. I riscatti di Iotti e Ogunseye e l'imminente rinnovo di Pisano aggiungono ulteriore valore a una rosa che conta al suo interno 14 giocatori sotto contratto. Abbiamo firmato il primo contratto pro con un olbiese proveniente dal settore giovanile e riportato Arras, su cui puntiamo molto, nella sua terra. Servirà ancora qualche mossa. Il mercato chiude il 31 agosto e fino alle 19 di quel giorno tutto può succedere".