PRESENTATA LA SQUADRA

PRESENTATA LA SQUADRA

Una meravigliosa, partecipata, festa e l'inizio di un viaggio che ci darà tantissime soddisfazione. Ieri, nella splendida cornice di piazza Elena di Gallura, l'Olbia 2017/18 è stata tenuta a battesimo con gli applausi e l'acclamazione della sua gente e dei suoi tifosi. Nei suoi uomini e anche nelle sue divise da gara ufficiali, firmate anche per la stagione 2017/18 da Macron e presentate per l'occasione da tre testimonial d'eccezione: i ragazzi dell'associazione Sensibilmente Onlus.

Ad animare la serata presentata dalla giornalista Daniela Astara, il Gruppo Folk di Olbia che ha messo in scena splendide danze tradizionali. A seguire, dopo i saluti dell'assessore allo sport Silvana Pinducciu, la scena è stata tutta per loro: i 23 cavalieri bianchi che lunedì 28 agosto alle ore 20:30 debuteranno al "Nespoli" contro il Pisa. L'ingresso dei giocatori, chiamati a salire sul palco in ordine di età e vestiti del nuovo abito ufficiale firmato Ambrosio in collaborazione con Welcome into Urban, I'm Brian e Two Stars. Poi quello dello staff tecnico capeggiato da mister Bernardo Mereu e infine il presidente Alessandro Marino.

"Il vostro supporto, che non è mai mancato, ci farà andare lontano" ha dichiarato il capitano Francesco Pisano dal palco. "Con la sinergia tra città, tifosi e squadra, possiamo arrivare a grandi traguardi" ha promesso il timoniere dei bianchi. "Vogliamo migliorarci rispetto allo scorso anno, questi ragazzi daranno il massimo e insieme ci toglieremo tante soddisfazioni" le parole del numero della società.

Padrini di battesimo per il varo della nuova stagione due campionissimi del mare: il gononese Gaetano Mura, l'uomo delle imprese in solitaria nei mari del globo, e Cesare Barabino, giovanissimo velista olbiese campione mondiale, europeo e italiano Under 16 in carica. Da parte loro un sentitissimo augurio di buon campionato e l'auspicio che questa, per l'Olbia, sia una stagione calcistica di grande prestigio.

E allora ci siamo per davvero: il varo è avvenuto, le ancore sono state levate, si salpa con grande entusiasmo. Il viaggio comincia e il bello viene adesso!