Viterbese-Olbia, dirige D'Apice

Viterbese-Olbia, dirige D'Apice

Un fischietto aretino per la prossima sfida dei bianchi. È infatti il signor Giosuè Mauro D'Apice della sezione di Arezzo l'arbitro designato dalla Lega per dirigere, coadiuvato dagli assistenti palermitani Matteo Guddo e Vincenzo Madonia, Viterbese-Olbia, incontro in programma domenica 10 dicembre con fischio d'inizio alle 14:30 e valido per la 18ª giornata di campionato. 

L'arbitro toscano, tra i più esperti della categoria essendo giunto al suo quarto e ultimo anno in organico alla CAN PRO, incrocerà la prima volta in carriera l'Olbia. Al suo attivo D'Apice vanta 54 direzioni nei professionisti, 5 delle quali nel campionato 17/18 dove ha arbitrato 3 vittorie interne e 2 esterne. Nel girone A una sola direzione quest'anno, Livorno-Gavorrano 2-1, che risale addirittura alla prima di campionato. 

Lo scorso 13 maggio D'Apice ha diretto anche Cremonese-Venezia, prima delle tre sfide della Supercoppa Lega Pro disputata tra le tre vincitrici dei rispettivi gironi.