Canzi: “Grande prestazione, zero punti: c’è rabbia”

Max Canzi è il ritratto della delusione nel commentare la gara persa nel recupero contro il Cesena. La sua Olbia ha dominato nel gioco e nelle occasioni, ma è la squadra di Viali a portarsi a casa i tre punti: “Quella di oggi è stata la migliore prestazione dell’anno, però siamo qui a commentare una partita senza punti in mano e l’amarezza di aver regalato al Cesena l’opportunità di vincere nei minuti finali. Abbiamo buttato via un punto meritatissimo, non posso dire tre perché passerei per presuntuoso, ma la squadra ha fatto una grande gara e anche oggi ha dimostrato di poter dare fastidio a chiunque“. 

Il riferimento è alla palla persa da Arboleda in pieno recupero: “Non possiamo commettere errori di questo tipo, credo di non essermi mai arrabbiato tanto in questi due anni. Christian è stato magistrale oggi, ma quegli errori non si possono commettere. L’abbiamo pagato caro. Dal punto di vista dell’attenzione dobbiamo ancora crescere, anche perché poi sul cross del gol subito eravamo in superiorità numerica in area“. 

La prestazione della squadra è stata consistente e di qualità. L’Olbia si è fatta preferire al blasonato Cesena: “I ragazzi hanno fatto quelli che avevamo chiesto, anche gli attaccanti si sono spesi tantissimo in fase di non possesso, siamo stati bravi a gestire le fasi della gara più complicate. Purtroppo l’enorme mole di gioco creata non si è trasformata in altrettante occasioni e siamo qui a dire che raccogliamo meno di quanto seminiamo, ma credo tantissimo in questa squadra e sono convinto che possiamo fare molto di più di quello che abbiamo fatto finora. L’Entella? La fortuna è che si torna subito in campo e possiamo smaltire la rabbia per questa partita. Andiamo a giocarcela, senza dubbio“. 

Stessa amara disamina arriva dal centrocampista Luca Palesi: “Penso che oggi abbiamo fatto una grande partita, specie nel primo tempo quando siamo stati superiori al Cesena soprattutto nel palleggio, loro punto di forza. Purtroppo però non siamo riusciti a concretizzare e nella ripresa c’è stato maggiore equilibrio in campo. Abbiamo tenuto bene le distanza e anche se abbiamo manovrato meno, eravamo totalmente in controllo. Aver perso è davvero un peccato. La mia prestazione? Mi trovo bene nel ruolo di mezzala a fare da cerniera tra centrocampo e attacco, ma certamente devo migliorare sotto porta perché anche oggi ho avuto tre occasioni e non sono riuscito a calciare in maniera pulita“. 

 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.