“Con il Siena sarà sfida sul ritmo”

Mattinata in campo, pomeriggio in sala stampa per rispondere alla domande dei cronisti. Sabato l’Olbia farà visita al Siena, Roberto Occhiuzzi preannuncia battaglia: “Giocheremo nel nostro modo, cercando di stare alti per non subire l’avversario. Conosciamo le caratteristiche del Siena e certamente ne terremo conto, pur rimanendo noi stessi“.

L’Olbia si mangia ancora le mani per l’1-1 contro il Rimini e si scopre squadra con il maggior numero di pareggi nel girone: “Lo considererei un problema se giocassimo per cercare il pareggio, ma questo non fa parte di noi, non l’abbiamo mai fatto. Io preparo le gare sempre per vincere: il pari di domenica non lo butto via, ma quella era una partita che dovevamo portare a casa”. Il tecnico poi precisa: “È chiaro che, considerata la nostra posizione di classifica, ci serve un filotto di vittorie e che dobbiamo e possiamo migliorare ancora qualcosa nella gestione della gara. Quel poco che ci manca per svoltare, lo stiamo cercando alzando ulteriormente la tensione e il livello della competizione in allenamento“. 

Il Siena, forte dei 37 punti sinora conquistati, occupa il sesto posto in classifica ed è reduce dalle vittorie ottenute contro Imolese e Montevarchi: “Credo che la chiave della gara starà nella capacità di prevalere sul ritmo rispetto all’avversario. Dovremo giocare con il nostro modo di essere e stare in campo: aggressivi per ridurre gli spazi e i pericoli e pronti a colpire con le nostre armi davanti. Crediamo nella nostra forza“. 

Di formazione titolare è ancora prematuro parlare, ma Occhiuzzi rivela che “non sarà fatta in funzione della partita di martedì con la Fermana perché non siamo nelle condizioni di poter guardare oltre la prossima sfida. I ragazzi mi stanno mettendo in difficoltà e sono contento di poter avere più opzioni di scelta. Nanni e Sperotto? Stanno meglio ed entrambi hanno avuto buone sensazioni. Domani farò le ultime valutazioni“.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.