Dametto e Capello: “Meritavamo il pari”

Ha sbrogliato diverse situazioni pericolose in area risultando uno dei migliori nell’Olbia, malgrado il fallo da rigore che è costato la sconfitta ai bianchi. Il leader della difesa Paolo Dametto commenta così la partita di Meda: “Meritavamo sicuramente il pareggio, soprattutto nel secondo tempo perché abbiamo giocato nettamente meglio. Ci è andata male per via di un episodio sfavorevole dovuto a un mio errore. Ci rifaremo in casa con la Lucchese“.

Sulla stessa lunghezza d’onda Alessandro Capello, bomber dell’Olbia che quest’oggi ha bagnato l’esordio in campionato con una rete purtroppo insufficiente a fare risultato: “Siamo arrivati a questa partita pronti e preparati sotto ogni aspetto per cercare di vincere. Abbiamo fatto il possibile, creando più del Renate nel secondo tempo. Meritavano qualcosa in più rispetto a questo risultato, ma non ci dobbiamo buttare giù perché già domenica prossima abbiamo l’occasione di riscattarci davanti al nostro pubblico“. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.