Ieri la ripresa degli allenamenti, oggi la consueta doppia seduta per iniziare a mettere benzina nelle gambe e nella testa di un’Olbia risoluta a riscattare l’immeritata sconfitta contro il Pro Piacenza. Una sana rabbia e voglia di rivalsa hanno campeggiato nei volti dei bianchi, usciti dal campo con l’amaro in bocca e un desiderio di riprendere da subito il discorso iniziato con le due vittorie contro Albissola e Pro Patria.

A contendere domenica 7 ottobre (fischio d’inizio anticipato alle ore 14:30) all’Olbia i tre punti, nella quinta giornata in calendario, sarà il Pontedera allenato dal mister Ivan Maraia, che in classifica stazione nelle zone centrali forte dei quattro punti conquistati nelle prime tre uscite e che è reduce dal pareggio a reti bianche a Siena. 

La squadra ha svolto con diligenza il programma di lavoro presentato dallo staff tecnico e ha iniziato la preparazione e l’avvicinamento all’insidiosa trasferta toscana. Si sono allenati regolarmente con il gruppo Biancu e Pinna, mentre ha lavorato in differenziato Ceter, uscito anzitempo domenica per un affaticamento muscolare. Ancora indisponibili, invece, Piredda e Caligara. 

L’Olbia tornerà ad allenarsi domani pomeriggio. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.