Filippi: “Invertiamo il trend”

Domenica a fine partita abbiamo stretto un patto che custodiamo gelosamente. Ora dobbiamo invertire il trend, consapevoli che nel momento di difficoltà si nasconde la possibilità di crescere e diventare più forti“. Non usa giri di parole il mister Michele Filippi, intervistato dai cronisti al termine della seduta di rifinitura che ha completato la preparazione dei bianchi alla sfida di domani (ore 20:30) contro l’Alessandria

Sull’avversario, Filippi è altrettanto chiaro: “Andremo ad affrontare una squadra che ha cambiato molto rispetto al passato diventando forse più operaia e più consacrata alla valorizzazione della collettività nonostante rimangano in rosa elemento di spicco per la categoria. Il cambio di modulo, con il passaggio alla difesa a tre, ha permesse di raggiungere la quadra“.

L’Olbia a Cuneo è incappata nel primo vero passo falso dal punto di vista della prestazione: “L’ho detto a fine gara, il Cuneo ha meritato di vincere, ma adesso non vorrei enfatizzare ed esasperare il lato negativo. È vero che rispetto alle altre partite abbiamo fatto molti errori di natura tecnica, ma abbiamo pagato caro il rigore provocato su una causa innocua e l’aver dovuto far fronte a una lunga serie di giocatori indisponibili“.

Per questo il tecnico non fa drammi e guarda dritto all’obiettivo: “Analizzati gli errori e i difetti, ora possiamo superarli e trasformarli in punti di forza. Questa Olbia ha tanto da dire e da esprimere“.  

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.