Il commento del post gara

Non può che esserci del rammarico nelle parole con le quali Max Canzi commenta a caldo la sconfitta interna contro l’Albinoleffe. L’Olbia, che tornava in campo dopo 20 giorni di sosta forzata e con una lunga batteria di giocatori indisponibili (7), ha giocato una gara gagliarda ma l’ottima prova collettiva non è bastata a evitare il ko: “Credo che la squadra abbia interpretato bene la gara, con lo spirito che avevo chiesto prima di scendere in campo. Purtroppo l’ottima prestazione stavolta non è bastata a fare risultato, ma cerchiamo di prendere il buono che si è visto in campo per ripartire di slancio. Noi in emergenza? Non ha senso dirlo, chi ha giocato, e magari non lo faceva da tanto, ha dato le risposte positive che mi aspettavo. Inoltre abbiamo recuperato Gagliano e Lella“. 

Il tecnico passa quindi ad analizzare le reti subite, entrambe arrivate da palla inattiva: “Sul primo gol la linea non era schierata benissimo ma l’autogol è stato comunque del tutto casuale, mentre il secondo è scaturito da una punizione calciata male che ha generato una rimpallo costato caro. Perché Lella non dall’inizio? Viene da un infortunio muscolare, ha fatto pochi allenamenti e non era il caso di rischiarlo perché in questo rush finale c’è bisogno che tutti arrivino al meglio”. Sull’espulsione di Pennington il giudizio del tecnico è netto: “È mancata la lucidità e ha sbagliato, ma si tratta di un giocatore correttissimo ed esemplare“. 

Il tempo per recriminare è comunque già scaduto, mercoledì si torna in campo contro la Pistoiese: “Oggi è iniziato per noi un nuovo campionato di dieci partite da giocare ogni tre giorni. Oggi abbiamo perso la prima, mercoledì abbiamo l’opportunità e il compito di rifarci“. 

 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.