La Primavera centra la salvezza

Missione compiuta. C’è voluta la doppia sfida playout per centrare l’obiettivo, ma alla fine l’Olbia vince con merito il confronto contro la Lucchese e gioisce per la conferma della categoria Primavera 3

Al Geovillage, forte di una gara di andata vinta per 4-0, la squadra di Biagioni replica una prestazione attenta e di qualità rifilando un altro poker all’avversario toscano che chiude nel migliore dei modi la stagione.

L’Olbia ha condotto la gara dal primo all’ultimo minuti manifestando una netta superiorità tecnica e organizzativa. A sbloccare il punteggio, nel primo tempo, è stato Catte, mentre nella ripresa è salito in cattedra ancora una volta Barbieri, bomber della squadra autore di una doppietta che lo porta a quota 15 reti stagionali. A chiudere i conti, su ottima azione corale, è stato Carta

L’Olbia chiude così con il terzo 40 consecutivo una stagione molto particolare durante la quale alle prestazioni di alto livello spesso non hanno fatto seguito i risultati attesi. Ma la giovane età della squadra e i preziosi insegnamenti tratti nelle difficoltà costituiranno un’ottima base di partenza per il prossimo campionato. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.