“Le ingenuità costano care”

È un Max Canzi visibilmente contrariato quello che si presenta in sala stampa al ‘Mannucci’ per commentare la sconfitta per 2-1 della sua Olbia che a Pontedera vede così interrotta la striscia di otto risultati utili consecutivi: “Sì, quando si perde è normale che ci sia rammarico. Oggi abbiamo provato e siamo riusciti per larghi tratti a fare la partita. A un certo punto, però, la gara si è messa sui binari più congeniali all’idea di calcio del Pontedera e non siamo riusciti a trovare il colpo del pareggio che avremmo certamente meritato. Inutile però recriminare, il calcio è questo“. 

L’Olbia è apparsa padrona del campo, ma ha pagato care le ingenuità difensive: “Dopo un ottimo primo tempo, riconosco che nella ripresa siamo stati meno compatti del solito. A un certo punto abbiamo smesso di giocare per come avevamo preparato la partita ed è prevalso l’istinto nei singoli di provare a risolvere la partita da soli. Questo però è uno sport di squadra“. Sui gol subiti il giudizio del tecnico è netto: “Il primo è stato abbastanza casuale, nel senso che nasce da un grande spunto di Milani. Sul secondo, invece, non abbiamo marcato in area commettendo un errore ciclopico. Arrabbiato? Sì, molto, perché in stagione abbiamo subito troppi gol simili e perché in settimana avevano lavorato proprio su questo aspetto“. 

Altrettanto contrariato per il risultato finale, Giorgio Altare non nasconde il disappunto per la sconfitta maturata nel pomeriggio: “Un vero peccato. Avevamo approcciato la gara nel modo giusto, sbloccandola subito con un gran gol. In alcuni frangenti siamo stati però troppo superficiali e attendisti contro un avversario che sappiamo essere molto ostico e abile sulle palle lunghe. Il secondo gol? Probabilmente io potevo fare meglio, è una situazione di gioco che ci ha visto subire anche altre volte. Serve maggiore attenzione e continueremo a lavorarci su in allenamento. Adesso ci rimbocchiamo le maniche e da martedì si inizia a pedalare per rimediare nella prossima sfida“. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.