Marino soddisfatto: “Puntiamo ad arrivare in alto”

Poteva essere una partita tranello, ma l’Olbia ha saputo superare a pieni voti anche questo esame. Contro l’Astrea ultimo in classifica una prova di forza che restituisce al girone una squadra che si sta avvicinando a quella concepita dal patron Alessandro Marino il giorno del suo insediamento: “Sono soddisfatto di quello che ho visto in campo, domenica dopo domenica stiamo consolidando una filosofia di gioco che è insieme bella e concreta. La classifica ora si è appiattita, inutile negarlo. Noi dobbiamo continuare a vincere per sfruttare i passi falsi delle avversarie. Il rimpianto, se così si può chiamare, è quello di non aver potuto operare sin da agosto, ma devo ammettere cbe, grazie al grande lavoro del team, abbiamo saputo rimetterci in carreggiata nonostante i tanti cambiamenti“.

Si arriva alla pausa con un filotto di quattro vittorie consecutive. Quasi un peccato, perché finalmente è stata raggiunta una certa continuità nelle vittorie: “Dovremo essere bravi a sfruttare il meglio da queste due soste, che sicuramente per noi potranno essere insidiose. Tra due settimane andremo a giocarcela ad Arzachena, poi ci sarà un trittico importante con le due trasferte romane e la sfida contro la Viterbese. Ci giochiamo molto nel mese di aprile, in un rush finale molto tirato“.

Primo posto irraggiungibile? “Sarà difficile, perché la Viterbese è una squadra solida che subisce pochissimo gol. Tutto è possibile nel calcio, ma ci troviamo a -9 per cui il nostro obiettivo resta quello di arrivare il più in alto possibile. Purtroppo non dipende solo da noi, che più che vincere non possiamo fare. In questo campionato sarà però molto importante centrare e arrivare in fondo ai playoff“.

Olbia sta lentamente riscoprendo l’amore per il calcio, anche se il coinvolgimento può crescere ancora molto: “Penso che il nostro arrivo abbia un po’ scioccato la città, che ancora ci sta giustamente studiando. Noi abbiamo un progetto chiaro in mente e sappiamo che la fiducia dei tifosi e degli appassionati non va chiesta. Dobbiamo guadagnarcela con le idee e il lavoro“.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.