Mereu: “Confermiamoci con la Giana”

Una nuova prova di maturità. Non esita a definirla in questi termini, mister Mereu, la prossima sfida di campionato che attende al varco della 31ª giornata i suoi ragazzi. Reduci sì dalla splendida vittoria nel derby con l’Arzachena, ma già dimentichi dell’impresa compiuta perché, come recita saggiamente il tecnico, “il passato è il passato e noi guardiamo solo al futuro. Che domani si chiamerà Giana Erminio“. 

Una partita importante, contro un avversario forte e capace di grandi risultati (ultimo, nell’ordine, il recupero da 2-0 a 2-2 sul campo dell’Alessandria), in piena lotta playoff e che davanti al proprio pubblico vorrà riscattare il ko dell’andata: “Ci aspetta un’altra prova del nove, lo sappiamo e siamo pronti a questa nuova battaglia. Andremo a giocare sul campo di una squadra di ottimo livello, fisicamente dotata e con contenuti tecnici di rilievo che all’andata riuscimmo a battere per 3-0 grazie a una prestazione convincente. E che dovremo essere bravi a ripetere“.

Vietato, per questo, crogiolarsi sugli allori: “La grande prestazione e l’entusiasmo per la vittoria nel derby sono fresche, ma appartengono già al passato perché, per noi, quella che conta è sempre e solo il presente. Un presente che, oggi, si chiama Giana Erminio. I ragazzi hanno l’opportunità di superare un altro esame di maturità e ho visto nei loro occhi la voglia e la fame di chi non vuole fermarsi“. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.