Mereu: “Migliorare la capacità di subire l’avversario”

L’Olbia esce sconfitta di misura dal Garilli di Piacenza. A costare il ko ai bianchi, la pennellata su punizione di Taugourdeau che dopo un’ora di sostanziale parità di forze in campo, spezza l’equilibro e consegna ai padroni di casa i tre punti. Nel post partita, a caldo, hanno parlato il tecnico Bernardo Mereu e il centrocampista Andrea Feola

Questo il commento del mister: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e quanto ci aspettavamo si è verificato in campo. Noi siamo stati bravi a tenere il campo e a limitare le iniziative del Piacenza. Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, nella ripresa in alcuni momenti abbiamo sofferto, anche se poi l’episodio che ha rotto gli equilibri è arrivato su un calcio piazzato scaturito che forse si poteva evitare. Abbiamo provato a raddrizzarla, ma non siamo riusciti a trovare il gol del pareggio. Peccato, perché la prestazione a mio avviso è stata buona“. 

Non sono arrivati i punti in trasferta come richiesto alla vigilia: “Ma neanche oggi abbiamo sofferto. Abbiamo giocato e tenuto sotto controllo una squadra importante. La verità è che dobbiamo migliorare nella capacità di subire i momenti positivi dell’avversario“. Sul primo cambio: “Ho scelto di inserire Senesi perché Piredda iniziava a essere stanco ma soprattutto perché in quel momento il Piacenza iniziava a chiudere tutte le linee centrali e un giocatori come Yuri sa come sfruttare gli spazi in ampiezza. Il risultato finale dice che non è andata come speravamo, ma i ragazzi ci hanno provato sino alla fine“. 

Dello stesso avviso, la mezzala bianca: “A decidere una partita molto equilibrata è stato un grande gesto tecnico di Taugourdeau. Nel primo tempo a tratti abbiamo fatto la partita, poi nella ripresa siamo leggermente calati e, anche se il Piacenza ci ha messo in difficoltà sugli esterni, non abbiamo mai subito la loro pressione. Poca personalità in trasferta? Non credo, perché oggi abbiamo lottato alla pari contro un’ottima squadra. Ciò che è sicuro è che possiamo fare meglio e che potremo rifarci domenica prossima contro la Carrarese“. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.