Mereu: “Sconfitta che aiuta a crescere”

Una sconfitta che aiuterà a crescere e a diventare più forti“. Mister Mereu accetta con fair play il ko serale nel derby con l’Arzachena, riconoscendo i meriti all’avversario e guardando avanti dopo un 3-0 che può e deve essere salutare per l’Olbia: “Sicuramente non mi aspettavo un risultato del genere, ma l’Arzachena oggi ha vinto con merito. Nel calcio ci sono anche partite come questa, che ti feriscono ma che ti consentono anche di diventare più forte. I ragazzi, forse anche per la loro giovane età, sono stati traditi dall’emozione che ci ha reso meno fluidi e pericolosi, ma questa sconfitta fa parte del percorso di crescita e di maturazione della squadra“. 

Prosegue il tecnico: “Se dobbiamo cercare un responsabile, quello sono di certo io. Mi dispiace per il pubblico che è accorso numeroso sugli spalti e che ci ha incitato sino all’ultimo secondo. L’impegno c’è stato, è mancata un po’ di personalità“. Olbia con un centrocampo molto giovane e fisicamente meno strutturato di quello avversario: “Se l’avversario ci è superiore fisicamente non possiamo farci nulla, noi dobbiamo sempre combattere con le armi di cui disponiamo. Oggi abbiamo sofferto perché a differenza di altre non siamo riusciti a giocare palla a terra. Questa esperienza ci servirà comunque da lezione. Ripartiamo subito per riscattarci immediatamente“. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.