Mignani: “Vogliamo i tre punti”

Se gli si fa notare che l’Alessandria viene in Sardegna con l’obbligo di ottenere i tre punti, Mignani non si scompone e controbatte: “In verità servono più a noi, perché dobbiamo fare classifica e perché voglio che i ragazzi diano continuità alla bella prova di Cremona con un epilogo diverso“.

È un mister già in clima partita quello che parla davanti ai cronisti in conferenza stampa, alla vigilia di una domenica in cui dovrà guidare i suoi alla sfida di cartello contro la capolista Alessandria: “Una squadra che, lo dicono le 8 vittorie su 9 partite, ha già dimostrato di essere tale e che può affrontare la gara e gli imprevisti in vari modi. Cosa serve per fermare i primi della classe? Attenzione, intensità e concentrazione. Queste sono le parole d’ordine“.

Sulla carta, l’Alessandria è avversario di valore simile alla Cremonese: “Stesso blasone, stesse ambizioni, stessa qualità nei giocatori. Proprio su questo ho lavorato in settimana: ho cercato di tenere viva nei ragazzi la consapevolezza che se ce la siamo giocata a Cremona, dove ho notato un passo in avanti rispetto alla partita contro la Giana, possiamo e dobbiamo fare altrettanto contro l’Alessandria“.

In più, ci sarà il fattore campo, anche se l’Alessandria in trasferta ha fatto 4 su 4: “I numeri sono importanti perché spesso restituiscono la verità delle cose. Ciò non toglie che sono lì anche per essere smentiti“. E l’Olbia ha la forza per farlo, magari nell’imprevedibilità come sostiene il tecnico dei grigi Braglia: “Il suo lo prendo come un complimento, ma la verità è che se non credessimo nella vittoria non scenderemmo nemmeno in campo“.

Torna Cossu dopo la squalifica, occhi puntati su un Ragatzu che dopo 3 assist va a caccia dei primi gol: “La sua tenuta fisica contro la Cremonese mi ha sorpreso, ormai il suo percorso di recupero può ritenersi completato“.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.