Olbia-Arezzo, i precedenti

La volontà, fermissima, è quella di consegnare a statistici e archivisti il quarto successo consecutivo nella serie. Il terzo al “Nespoli”. Il quinto totale negli 11 precedenti giocati (tutti in Serie C) tra bianchi e amaranto. Per una serie che l’Olbia è riuscita a rivoltare a proprio vantaggio negli ultimi due anni, inanellando un successo casalingo (strepitoso 2-0 all’allora Arezzo terzo in classifica) e due in trasferta per 1-0 che hanno stimolato, su auspicio e previsione di Bernardo Mereu, i cantori delle gesta biancolbiesi contemporanei per coniare il fortunato l’appellativo di “Eroi di Arezzo”.

Per trovare la primissima sfida in Sardegna al cavallino rampante bisogna tornare indietro a oltre 49 anni fa. Esattamente, al 23 febbraio 1969 quando i bianchi ospitarono i futuri vincitori del campionato cedendo soltanto per effetto dell’autorete messa a segno da Frenati al 13’ del primo tempo. Quando però le due compagini si ritrovarono, nella stagione 75/76, fu il bomber Sandrino Piras a vendicare e giustiziare l’avversario con un fulmineo gol a inizio ripresa. L’anno successivo la marcatura di Renato Caocci consentì di rimontare l’iniziale vantaggio aretino firmato Giangeri fissando il punteggio sull’1-1, così come, sempre in rimonta, i bianchi pareggiarono la stagione seguente la rete di Pasquali grazie al calcio di rigore trasformato da Boggian al 55’. 

L’ultimo atto è cronaca recente, per non dire recentissima. Il 18 dicembre 2016 l’Olbia disputò una delle più belle e convincenti prestazioni dal ritorno in Serie C, abbattendo con autorità un avversario di altissimo lignaggio. Fatale, per gli uomini di Stefano Sottili, fu il micidiale uno-due sferrato nella prima parte del primo tempo dall’Olbia. All’11’ Capello trasformava un calcio di rigore guadagnato da Kouko, mentre al 18’ Ragatzu creava dall’astratto la perla del raddoppio.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.