Pennington: “Ringrazio i compagni”

Un battesimo di fuoco, una prestazione da combattente vero. Per Nicholas Pennington contro la Pistoiese è arrivato l’esordio nei professionisti, ma l’emozione si fa tradire solo nel post partita. In campo, il giovane centrocampista bianco, ha giocato con il piglio del veterano sfiorando il gol un minuto dopo l’ingresso: “Nel pre partita Daniele (Ragatzu, ndr) mi ha detto: ‘Se entri, calcia in porta perché ce l’hai'”. Detto fatto: “Ci ho provato, il portiere è stato bravo e io ho preso subito fiducia“.

Splendida anche l’azione che ha portato alla traversa di Arras: “Ci conosciamo bene, so che movimenti fa, per me è stato naturale quel gesto“. Tornare a distanza di quasi sei mesi non è stato semplice: “Devo ringraziare i compagni perché se entri con un gruppo come questo alle spalle non puoi che fare bene. Ho sentito l’emozione e la tensione prima dell’ingresso, poi in campo ho pensato a fare quello che mi ha detto il mister“. Sulla partita Pennington non ha dubbi: “Avremmo meritato qualcosina di più, ma quando non gira bisogna sapersi accontentare. Guardiamo avanti per andare a conquistare altri punti“.

 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.