Piredda: “Bisogna lottare sempre”

Tra i protagonisti assoluti della bella vittoria sull’Arezzo, Marco Piredda e Mattia Muroni hanno retto insieme a Tetteh gli equilibri del centrocampo dell’Olbia. “In settimana avevamo studiato come andare a prendere l’Arezzo nelle uscite e direi che ci siamo riusciti bene” è la disamina di Piredda che poi prosegue: “Abbiamo sofferto un po’ nella seconda parte del primo tempo, quando ci siamo allungati concedendo campo all’Arezzo ma poi ci siamo ricompattati giocando bene la palla“. Poi c’è spazio per un elogio al mister: “Abbiamo un allenatore che ci fa giocare a calcio e questo è importante soprattutto per i più giovani“. L’Olbia vince e convince, ma il campionato è ancora lungo: “Ogni partita è una storia a sè, il segreto è dare il massimo in settimana per poterci esprimere al meglio la domenica. Mi sembra evidente ormai che in questo campionato non esistono partite semplici, bisogna lottare sempre“.

Chiamato a sostituire Geroni in cabina di regia, Muroni ha diretto con sagacia il centrocampo dell’Olbia garantendo al contempo grande dinamismo in fase di interdizione. “Questo è un 2-0 che vale tanto perché ottenuto contro una squadra forte. Stiamo migliorando e maturando, oggi ci siamo presi tre punti che ci permettono di chiudere al meglio il girone d’andata” dice il mediano oristantese, che poi passa a spiegare la chiave tattica del match: “Andare subito in gol ha tagliato le gambe all’Arezzo e ci ha permesso di giocare in maniera ordinata e compatta resistendo alla loro reazione. Segnato su errori loro? Il calcio è questo, siamo stati bravi noi a creare i presupposti“. Con questa vittoria l’Olbia si inserisce con decisione nella zona playoff, ma Muroni predica umiltà e razionalità: “Noi dobbiamo restare concentrati e non esaltarci. Pensiamo a chiudere quanto prima il discorso salvezza, poi cercheremo di toglierci le nostre soddisfazioni“.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.