Quindicesimo confronto

Se non è una classica, poco ci manca. Pontedera-Olbia in programma domenica 4 febbraio alle 14:30 allo stadio Mannucci sarà infatti la quindicesima sfida nello storico di due società che nella loro storia hanno battagliato sin dalla stagione 1947/48, quando l’Olbia tornò per la seconda volta nella sua storia a disputare il campionato di Serie C. 

La curiosità che salta all’occhio scorrendo i tanti incroci è che la serie si può si può sintetizzare in due grandi capitoli. Il primo a tutto appannaggio del Pontedera che si è aggiudicato i primi 8 precedenti disputati tra le due squadre in terra toscana, realizzando 18 reti e subendone appena tre. Un lungo digiuno di punti che i bianchi hanno interrotto nella stagione 86/87, quando il gol vittoria di Libro al 66′ ha inaugurato il secondo capitolo con una una striscia positiva per l’Olbia che perdura ancora oggi. Dopo la prima e sino a oggi unica vittoria sarda al “Mannucci”, sono infatti arrivati 5 pareggi, gli ultimi tre dei quali terminati a reti bianche. 

Un saldo ancora complessivamente negativo per i bianchi che punteranno comunque con decisione a prolungare la serie utile cercando di portare a compimento quel sacco pieno che manca da quasi 31 anni.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.