“Rabbia da trasformare in determinazione”

Vigilia di campionato per l’Olbia che, dopo la grande prestazione offerta contro la Reggiana valsa tuttavia zero punti, tornerà in campo domani sul campo dell’Imolese a caccia del riscatto. 

La squadra sta recuperando le energie e, dopo il primo allenamento di ieri, oggi valuteremo meglio le condizioni” spiega il mister Max Canzi che poi aggiunge: “Mentalmente stiamo bene, fisicamente ci sono alcune situazioni da monitorare”. 

Inevitabile tornare sulla delusione per la sconfitta maturata contro la Reggiana prima di guardare con risolutezza all’impegno con l’Imolese: “La rabbia non è passata – spiega Canzi – e alla squadra ho detto che dovrà trasformare in determinazione l’enorme quantità di veleno che siamo stati costretti a mandare giù”. 

Tante partite ravvicinate e segnali positivi da chi è subentrato: turnover all’orizzonte per l’Olbia? “Sicuramente, come già anticipato, dobbiamo ancora valutare le condizioni di qualche giocatore, ma è nell’ordine delle cose poter variare qualcosa sul tema, anche perché tutti stanno dando ottimi segnali, la partita con la Reggiana l’ha dimostrato”. 

Un punto raccolto nelle ultime cinque partite e la marcia dell’Olbia ha subito una brusca frenata. A Imola si va con un solo intento? “Scendiamo sempre in campo per vincere, al di là di quelli che sono i nostri risultati o quelli degli altri o ancora di quanto possa dire la classifica prima della partita. Certo, con l’Imolese andiamo per vincere, per farlo dovremo ripetere quelle prestazioni che ultimamente non ci hanno dato punti ma che alla lunga pagheranno”. 

In chiusura il tecnico corrobora le parole rilasciate dal presidente Marino nel post gara di giovedì: “Le chiacchiere stanno a zero, sappiamo bene che conta solo una cosa alla fine: fare risultato”. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.