Ripartenza sotto il sole

È ripartita ieri pomeriggio sotto un piacevolissimo sole la marcia dell’Olbia, rimasta a riposo per due giorni all’indomani della sconfitta maturata sabato con il Piacenza. Sul cammino dei bianchi, una nuova battaglia si staglia all’orizzonte: domenica 28 gennaio, con fischio d’inizio alle ore 14:30, andrà in scena infatti al “Nespoli” Olbia-Carrarese, gara valida per la quarta giornata di ritorno. 

Una sfida tra due squadre di carattere e identità, reduci entrambe da un ko di misura e vogliose di rimettersi in carreggiata per alimentare sogni e certezze. A dividere in classifica le due compagini che più hanno messo in mostra un calcio propositivo e votato alla ricerca della vittoria, ci sono appena due punti, con l’Olbia che si è vista sopravanzata dalla Giana Erminio nell’ultimo turno e per questo scivolata al sesto posto. 

Gli azzurri di Baldini, che avevano chiuso l’anno con il sacco del Garilli (sponda Pro Piacenza), stazionano, con 28 punti, nell’ultima posizione utile per centrare i playoff, obiettivo stagionale dichiarato dal club marmifero. La gara d’andata vide i toscani prevalere per 3-0 su un’Olbia che fu comunque in grado di mettere in difficoltà i padroni di casa, che in Sardegna potranno contare sull’apporto tecnico ed esperenziale del totem Tavano (12 reti) oltre che sulla verve di giocatori talentuosi quali Biasci (6 reti) e Piscopo (2 reti). Non saranno invece della partita il difensore Possenti, ai box per la frattura al setto nasale rimediata con la Viterbese, e l’attaccante Coralli, fermato dal giudice sportivo per cumulo di ammonizioni. 

Si preannuncia un match scoppiettante, con la banda di Mereu determinata a conquistare i primi tre punti del 2018 e riprendere il discorso interrotto il 30 dicembre, quando le doppiette di Ragatzu e Ogunseye mandarono ko il Gavorrano. La ripresa di ieri, alla quale ha preso parte anche Roberto Biancu, è servita per ritemprare nervi e muscoli. Oggi invece è prevista la doppia fatica quotidiana con una seduta al mattino e una al pomeriggio. 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.