Senesi: “Prestazione che dà fiducia”

Un diesel dirompente, un’esplosione di cavalli. Nella mente di tutti l’accelerazione di oltre 60 metri che ha messo in ginocchio la retroguardia viterbese ed è valsa la conquista del calcio di rigore del momentaneo 1-1. Per Yuri Senesi, la dimostrazione di avere tutte le carte in regola per recitare un ruolo da protagonista nell’Olbia: “Penso che oggi la squadra abbia fatto una prestazione di spessore, considerando che in tanti erano all’esordio stagionale. Abbiamo dimostrato di saper rivaleggiare alla pari contro un avversario ostico“. La freccia bianca commenta anche la propria prestazione: “Sono contento di quello che ho fatto oggi. Nel primo tempo loro giocavano bassi e concedevano pochi spazi, mentre nella ripresa, con le squadre più lunghe, sono riuscito ad attaccare meglio la profondità e penso di aver fatto vedere ciò che so fare“. Da Viterbo un nuovo punto di partenza: “Questa partita mi lascia sicuramente qualche certezza in più e mi dà fiducia per il futuro. Era fondamentale per me sfruttare l’occasione che mi ha dato il mister. Ci tengo a ringraziare la mia famiglia, la mia fidanzata e tutti i miei compagni“.

Primo gol in carriera con la maglia bianca dell’Olbia che consente all’Olbia di mantenere l’imbattilità stagionale e di aumentare la consapevolezza nella propria forza. Da Andrea Feola, subentrato nel corso della ripresa, solita verve ma anche un pizzico di rammarico per non essere riusciti a centrare la qualificazione. Segno che contraddistingue una squadra che non si accontenta mai: “Sono soddisfatto per il mio gol e per la grande partita giocata dalla squadra, peccato solo per non essere riusciti a qualificarci: ci tenevamo e ci abbiamo provato sino all’ultimo. Determinante dalla panchina? In questa squadra chiunque subentra è sempre in grado di dare il proprio contributo.Adesso sotto con il campionato, abbiamo iniziato bene, ma dobbiamo restare umili e pensare partita per partita“.

Per Nicola Manca l’esordio assoluto nei professionisti coincide con una prova di forza e coraggio: “Sapevamo che non sarebbe stato facile, ma dobbiamo essere contenti per la grande prestazione fornita quest’oggi. Ci abbiamo messo cuore e grinta, spendendo ogni singola energia. La mia prestazione? Non voglio giudicarmi, ma sicuramente questo esordio mi è servito tantissimo per rompere il ghiaccio. Devo crescere ancora tanto e impegnarmi a fondo per migliorare. La nostra forza? Un gruppo solido che tutela ogni suo componente“.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società rende noto che Gianluca Contini e Alessandro Corti terminano la

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.