Torneo Selis, doppio pareggio per l’Olbia

L’Olbia regala al suo pubblico due spettacolari pareggi nella seconda e nella terza giornata del Torneo “Manlio Selis“, riscattandosi così della pesante sconfitta dell’esordio contro la Roma e congedandosi dalla competizione con grande onore.

La sfida mattutina contro la formazione del Junioral Bucarest è terminata sul punteggio di 2-2 per effetto della rete in apertura di Belloni e di un gran gol di Ragaglia (conclusione sotto il sette) che ha ristabilito l’equilibrio dopo l’avvenuto controsorpasso dei giovani rumeni.

Nel pomeriggio, a qualificazione ancora possibile, i bianchi hanno sfidato la squadra del Trapani, chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-0 grazie alle pregevoli reti di Belloni e di Delogu. Nella ripresa, la rivalsa degli avversari e qualche errore di troppo dei nostri hanno permesso ai siciliani di riagguantare il match, chiusosi anch’esso sul 2-2. Sul 2-0 Manzetto è stato bravo a neutralizzare un calcio di rigore.

Eliminazione con onore, dunque, per l’Olbia nella XX edizione del “Manlio Selis”. A passare il turno, nel girone A, sono la Roma (che ha chiuso a punteggio pieno) e il Junioral Bucarest. I bianchi torneranno in campo domani per disputare il torneo di consolazione opposta alle altre squadre eliminate negli altri gironi.

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.