“Una sconfitta incredibile”

Al termine della sfida persa per 5-4 al Mannucci, il tecnico dell’Olbia Roberto Occhiuzzi commenta la gara con queste parole: “È stata una sconfitta incredibile, da pazzi per come arrivata. Ai ragazzi avevo chiesto la vittoria, hanno mantenuto la promessa fino a un certo punto. Di buono tengo lo spirito anche se è mancato equilibrio in campo e in diverse situazioni ha prevalso l’ansia. Abbiamo sofferto la spinta del Pontedera sulle corsie laterali, pur giocando con il giusto atteggiamento e gettando il cuore oltre l’ostacolo: alti, tenendo palla e rispondendo colpo su colpo a un avversario forte che in pochi avevano messo in difficoltà su questo campo“. 

Il tecnico non maschera il dispiacere: “Abbiamo disputato una prima parte di stagione a dir poco deludente e io devo prendermi le mie responsabilità per questo. Però, nonostante la delusione, oggi ribadisco che la squadra è viva e ha i valori per tirarsi fuori da quella posizione di classifica. Avremmo voluto augurare alla società, al presidente, al direttore, alla città e a tutti i tifosi un buon Natale con il sorriso di una vittoria. Non ci siamo riusciti. Prendiamo questa sosta per ricaricare le pile, ripartiremo con lo spirito di chi sa di avere tutto quello che serve per rialzarsi“. 

 

Condividi l'articolo

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.

Ultime notizie

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

comunicato

La società Olbia  Calcio comunica “di aver sollevato il Sig. Marco Gaburro dall’incarico

comunicato

L’Olbia Calcio è lieta di annunciare il consolidamento della partnership con Geasar,

Scopri il nostro shop

Mostra il tuo orgoglio per i nostri giocatori e renditi protagonista del gioco.